X
Menu

Page 2

Le autorità transalpine comunicano che giovedì 17 ottobre la strada del colle dell’Agnello RD 205T rimarrà chiusa dalle 14 alle 20 sul versante francese. Il tratto italiano di accesso sarà invece percorribile fino al confine di Stato.
Domenica 08 settembre 2019 la strada del colle dell’Agnello sarà chiusa. Con ordinanza n 366 del 30/07/2019, Il Dirigente del settore viabilità della Provincia di Cuneo ha ordinato la sospensione  della circolazione veicolare sulla strada del colle dell’Agnello, dal bivio a monte di Chianale fino al valico internazionale del colle,  per la manifestazione ciclistica non competitiva: L’Agnel 2744 in data 08 settembre 2019, dalle h 9.30 alle h 14. Download il regolamento dell’Agnel 2744 : regolamento  
Gli uffici ammnistrativi dell’Unione montana rimarrano chiusi il giorno 16 agosto per la festa patronale. L’Ufficio Turistico sarà aperto nei giorni 15 e 16 agosto dalle ore 8,30 alle ore 13,30. Per informazioni turistiche in altri orari rivolgersi alla Porta di Valle a Brossasco (tel. 0175/689629), aperto tutti i giorni di agosto dalle ore 7 alle ore 19.
Giovedì 18 luglio dalle h 9 alle h 12 la strada del Colle dell’Agnello sarà chiusa al traffico automobilistico da entrambi i versanti in occasione della manifestazione “Cols réservés”, organizzata in collaborazione con l’Office de Tourisme de Guillestrois et Queyras. Ordinanza n 308 del 01/07/2019 prot n 42977 della Provincia di Cuneo download qui: Colle Agnello_chiusura_cols reserves
E’ stato pubblicato il bando a favore delle imprese forestali con l’obiettivo di favorire l’aumento del valore aggiunto delle produzioni forestali attraverso l’erogazione di contributi a fondo perduto per l’acquisto di macchinari e attrezzature innovative, specifiche per l’abbattimento, l’esbosco, la raccolta e le lavorazioni preindustriali del legname locale. Destinatari del finanziamento sono le piccole e microimprese con sede nell’area GAL, regolarmente iscritte all’Albo delle Imprese e Operatori Forestali del Piemonte (AIFO). Le imprese devono essere inoltre avere come attività primaria la silvicoltura e le altre attività connesse oppure l’utilizzo di aree forestali. Il termine per la presentazione delle domande di[...]
Il GAL Tradizione delle Terre Occitane sta per pubblicare un Bando finalizzato a sostenere gli investimenti per incrementare il potenziale economico delle foreste e dei prodotti forestali, rivolto alle Micro e Piccole Imprese che operano nel settore forestale e che risultano regolarmente iscritte nell’anno in corso all’Albo delle imprese e operatori forestali del Piemonte (AIFO). Al fine di illustrare i contenuti del “Bando Pubblico per il sostegno agli investimenti nel settore forestale” (PSR 2014-2020 – CLLD LEADER – Mis. 19 Sottomis. 19.2 Op. 8.6.1) ai potenziali beneficiari, è stato organizzato un incontro informativo giovedì 20 giugno 2019 ore 17.30, presso[...]
Con Ordinanza n. 260 del 05/06/2019 Protocollo n. 37127 del 05/06/2019 la Provincia di Cuneo ha ordinato la RIAPERTURA TOTALE AL TRANSITO CON LIMITE DEI 30 KM/H A PARTIRE DALLE ORE 08,00 DEL GIORNO VENERDI’ 07 GIUGNO 2019.
Con Ordinanza (n. 247 del 22/05/2019 Protocollo n. 33947 del 22/05/2019) la Provincia di Cuneo ha ordinato la RIAPERTURA PARZIALE AL TRANSITO della strada del Colle dell’Agnello, a partire dal giorno giovedì 23 maggio.
Appuntamento venerdì 31 maggio a Melle e venerdì 7 giugno a Venasca alle h 20.30 con gli esperti dell’Associazione Micologica Bovesana e delle Alpi Cuneesi – Ugo Maria Cumino: due serate a partecipazione libera per approcciarsi o migliorare le proprie conoscenze con il mondo dei funghi, la cui raccolta è una importante attività per il territorio della valle Varaita. Ingresso libero.  In valle Varaita boschi di conifere e di latifoglie sono il contesto ideale per la crescita spontanea dei funghi. La raccolta è una tradizione antica e viene effettuata come hobby o come attività professionale dalla primavera all’autunno. Occorre tuttavia[...]